Non si combatte la concorrenza sleale (cinese) con il sovranismo europeista Il Foglio – 16 luglio 2019 di Alberto Saravalle e Carlo Stagnaro
16/07/2020 di Alberto Saravalle e Carlo Stagnaro.

Tanto tuonò che piovve. Per anni gli stati membri – Francia e Germania in testa – hanno chiesto alla Commissione europea di assumere una posizione più assertiva nei confronti delle imprese di stati terzi (leggasi Cina) che, approfittando delle sovvenzioni nei paesi d’origine, entrano a condizioni di favore nel mercato interno e fanno concorrenza sleale alle aziende europee. Il problema è potenzialmente molto serio, ma la risposta rischia non solo di non risolverlo, ma addirittura di crearne di nuovi. Infatti,… Leggi tutto

In primo piano

Contro il sovranismo economico. Scopri il nuovo libro Il nuovo libro. Leggi la scheda e un abstract.

I miei tweet

Seguimi su Facebook